Filosofia del blog

Esidaruc, letto al contrario, vuol dire "cura di sé"
Per questo un blog sulla cura di sé a partire da sé.
Qualche anno fa, avevo aperto questo blog, ma poi lo avevo abbandonato.  A distanza di tempo, con mio stupore, mi sono resa conto che diverse persone erano venute qui a leggere quei vecchi post e allora ho cominciato a pensare che sarebbe potuto essere carino scrivere con più assiduità, mettendo a disposizione le mie esperienze, conoscenze e opinioni in fatto di cosmesi.
E' nato così un hobby divertente, quello di scrivere questo blog, ma senza alcuna pretesa di crearmi una audience. Chi mi segue oramai lo sa bene e chi mi ha scelto è davvero solamente perché ha trovato questo blog per caso e poi ha deciso di continuare a seguirlo.
Non credo che esistano prodotti che vanno bene per tutti, esistono solo scelte che ognuno deve fare in base al proprio tipo di pelle, alle proprie idee, al proprio stato di salute, al proprio modo di vivere: la cura di sé è un percorso tutto da scoprire, del tutto personale e soggettivo, a prove ed errori, soprattutto bellissimo.  
Se siete capitati qui a leggermi, vi ringrazio e spero che possiate trovare qualche spunto utile o anche solo un piacevole svago nella lettura dei miei post.
Ricordate però sempre che "Quello che può andare bene per me, può non andare bene per te" :-)


SCELTA DI PRODOTTI INTERAMENTE NATURALI E DOVUTE ECCEZIONI
Ho creato questo spazio per condividere la mia esperienza personale nella cura di me, soprattutto per quanto riguarda la pelle e uno stile di vita naturale, pertanto faccio molta attenzione agli INCI dei cosmetici e uso tendenzialmente prodotti interamente naturali, spesso anche biologici e certificati come ecobio.
Dico "tendenzialmente" perché  non sono "integralista" in tal senso, quindi mi capita di usare anche prodotti diversi (vuoi un solare o magari un prodotto di make up sfizioso da mettere una tantum, inoltre vado serenamente dal parrucchiere ogni tot mesi usando il loro shampoo e balsamo): una regola è bella se si può anche contravvenire ogni tanto.
Quindi, non inorridite se qualche volta nel blog troverete qualche intruso :-)
Visto poi che molte persone che leggono il mio blog hanno problemi di allergie e, in generale, mi capita di parlare con ragazze che credono che il bio o l'ecobio sia la panacea,  mi preme specificare che, dal mio punto di vista, la scelta di prodotti interamente naturali può andare bene per un uso comune in mancanza di patologie specifiche, ma in casi gravi, soprattutto nella fase acuta di una problematica, o se è diventata cronica, e tanto più se ci si affida ad un medico, è bene seguire la sua prescrizione e quindi, all'occorrenza,  usare anche creme farmaceutiche. Occorre sempre un certo buon senso nel capire che la pelle non è solo una questione estetica, come erroneamente siamo spinti a credere, ma è anche una questione di salute. Non è vero che tutti i dermatologi sono degli incompetenti che prescrivono creme di default fra quelle più blasonate in farmacia, anche io ho avuto pessime esperienze in tal senso, ma ce ne sono anche di validi, bisogna cercarli e poi però affidarsi. Ricordatevi inoltre che la pelle è l'organo più esteso del nostro organismo e ne riflette lo stato interno, quindi un problema di pelle spesso è collegato ad un problema a livello ormonale-endocrino, a livello dell'intestino oppure a livello di allergie (nichel, glutine, lattosio, da verificare tramite uno specialista in allergologia-immunologia attraverso analisi specifiche). Non è detto che, se un prodotto è naturale, sia quello azzeccato per la vostra pelle o che vi faccia per forza "bene": il mio consiglio è di verificare sempre la vostra tollerabilità testando qualsiasi prodotto su un angolo di pelle, prima di mettervelo su tutta la faccia o tutto il corpo, fosse anche un naturalissimo gel d'aloe vera :-)

LA MIA COMPETENZA O NON-COMPETENZA  IN FATTO DI "BIO" e "ECOBIO"
La mia scelta di utilizzare prodotti interamente naturali è stata prima di tutto un fatto di salute, dettata da una problematica allergica, poi è diventata una presa di coscienza graduale di una materia davvero interessantissima. A me piace curiosare, studiare, approfondire: quando si parla di "bio", "ecobio" etc si apre un mondo sconfinato in cui definizioni e posizioni sono soggette a continuo dibattito. 
Il mio è stato ed è percorso di apprendimento che è ancora in divenire. Pertanto anche le mie conoscenze sono in evoluzione, magari soggette a contraddizioni, pronte alle volte ad essere smentite o arricchite da nuove informazioni. A tale proposito, troverete sul blog una  rubrica chiamata "cura della pelle" che è una sorta di diario del mio percorso, a prove ed errori.
Negli anni sono certamente diventata  molto più attenta e consapevole rispetto agli ingredienti, alle formulazioni e alle aziende dei prodotti che scelgo, tuttavia io sono e resto solamente una semplice consumatrice. Questo per dire che mi fa piacere se i miei pareri possano dare uno spunto utile, ma credo che ognuno debba poi fare la propria esperienza, il proprio percorso, imparare anche ad ascoltare e conoscere la propria pelle e il proprio corpo. Per questo a chi mi leggerà chiedo cortesemente di non prendere alla lettera  tutto quello che scrive una persona su un blog, che sia io o un'altra. Dirò una banalità ma per me importante: non fermatevi mai alla prima fonte, cercatene anche altre da confrontare per farvi la vostra opinione personale.


ALLERGIA AL NICHEL

Sono allergica al nichel. 
Specifico però che, nel campo della cosmesi naturale, non uso solamente prodotti testati al nichel.

Sulla mia posizione al riguardo potete leggere il lungo post "prodotti nichel tested" in home page, dove troverete, sotto forma di work in progress, una mappa di tutte le aziende che fanno linee di prodotti interamente naturali e nichel tested

Nel blog quindi troverete recensioni sia di prodotti nichel tested sia di prodotti non nichel tested.


IDENTIKIT

Pelle del viso: un passato di pelle asfittica, ora direi molto sensibile e "mista"; soffro anche di melasma
Pelle del corpo: sensibile secca
Capelli: ricci, fini e secchi
Make up: occhi marroni, capelli castani, pelle chiara con sottotono caldo







Nessun commento