Estate essenziale '14 #Latte e Luna


Da maggio sto testando per la detersione viso i prodotti “Latte e Luna” che già dalla primavera scorsa mi avevano parecchio incuriosita essendo approvati da Skineco.
E' una linea artigianale, nata dalla passione di Francesca Capriglione: pochi ingredienti naturali in formulazioni semplici.


in foto, la mia foto per il contest  fotografico di Latte e Luna, l'ho intitolata: "Leccornia per la pelle".

E' anche un tipo di "cosmesi ecodermocompatibile per atopici e pelle debilitata da chemioterapie o altre terapie medicinali pesanti" quindi anche per pelli problematiche.

Dopo 4 mesi, devo dire che la mia pelle asfittica e delicata (sono anche allergica al nichel) ha trovato significativi miglioramenti come mai prima.
Complice ovviamente anche l’estate, l’aria aperta, l’aver scelto di non truccarmi o quasi (e questo vuol dire anche stressare anche meno la pelle nello sfregarla per struccarla e ritruccarla magari la sera), il sole e l’acqua di mare, devo dire che-scongiuri facendo- il mio viso (macchie a parte) è rinato.
Questi prodotti si sono rivelati in perfetta linea con la mia scelta estiva di essenzialità.

Ho usato esclusivamente due prodotti mattina e sera:

-PURE  CLEAN LATTE E LUNA: l’ho ricomprato due volte, la confezione è stata cambiata nel mentre, resa più pratica e leggermente più grande. E’ un olio fantastico per struccare la pelle, io lo applico su pelle umida e lo emulsione poi con il sapone naturale di cui parlo qui sotto. Ne basta pochissimo, dura tantissimo e ha molte proprietà:

<< olio viso occhi purificante seboriequilibrante (struccante)
: Miscela d’oli leggerissima, capace di rimuovere qualsiasi impurità, compreso anche il trucco più pesante. Un insieme di grassi vegetali estremamente compatibili con quelli prodotti dal mantello acido idrolipidico che non aggredisce ma deterge, elasticizza, sfiamma e regola la produzione di sebo. Usato in combinazione con la spugnetta o il panno di microfibra umido, si sostituisce con un’azione meccanica quella chimica del tensioattivo. La rimozione profonda delle impurità che impediscono alla pelle di rigenerarsi e respirare avviene in modo dolce, naturale ed assolutamente efficace.>>

Ha una composizione davvero essenziale ma efficace:

<<olio di pula di riso, olio di nocciolo di albicocca, olio di semi di girasole (per estrarre), estratto di camomilla, tocoferolo (vitE), senza profumazione.>>

Sugli occhi è molto delicato ma ammetto che da solo con un batuffolo di cotone non rimuove per bene tutto il trucco se magari è waterproof (bisogna poi sciacquare e pulire bene gli occhi con una spugnetta) come magari fa un più potente olio di cocco, però sicuramente lo scioglie e non delude per la sua multifunzionalità.

Ne bastano davvero 3 gocce come suggerisce nelle indicazioni sul  sito. La confezione prima era più piccola e meno pratica, ora è stata migliorata sia nella chiusura che nelle dimensioni rispetto al prezzo (ora €  14 per  50ml di prodotto): ideale anche per il trasporto in viaggio.

- SAPONI NATURALI LATTE E LUNA favolosi! Emulsionati al Pure Clean sono ottimi per la detersione del viso. Creano una bellissima schiuma simile ad una crema, lasciano la pelle morbida, pulita e che non tira. Li ho usati anche per il corpo, applicandoli con il panno in microfibra soprattutto sulla schiena dove ho impurità, hanno migliorato la situazione.
Hanno forme diverse che fanno sembrare più piccole alcune confezioni, ma in realtà il peso è il medesimo per ciascun panetto.
Trovo più comodo dividerli in due affinché si conservino meglio e non si “ammollino” troppo: i saponi hanno l’unica scomodità del trasporto e del doverli tenere puliti, ma ho ovviato avvolgendoli di volta in volta in carta da forno per il viaggio e riponendoli in bagno su una piccola spugnetta una volta usati e sciacquati.
Io finora ho provato tre tipi: quello al vino rosso, quello miele e calendula e quello alla lavanda. 
Sinceramente non ho notato grandissime differenze a livello di resa, quanto solo di profumazione, ma ho chiesto informazioni a Francesca che però mi ha detto che non li produce lei direttamente  e che è stata così carina da indirizzarmi all’azienda produttrice Mirodia, da cui aspetto risposta (intanto ho spulciato sul sito e pare che i vari tipi di saponi abbiano proprietà leggermente diverse fra loro). Francesca mi ha detto che ha scelto di commercializzarli con il suo marchio perché sono simili a quelli che produce lei (ma che ancora non vuole mettere in vendita): si possono acquistare  in alcune farmacie dove sono commercializzati i prodotti “Latte e Luna”, mentre online credo che possiate trovarli solo direttamente da Mirodia. 
Costano €8 ma uno intero, usato per viso due volte al giorno e schiena, dura anche più di un mese. 
Come vi ho detto prima, io lo divido in due così si conserva meglio.

Dell’azienda “Latte e Luna” più che parlarne io o fare copia incolla, credo sia bello approfondire direttamente andando a scoprire interviste e articoli usciti anche online grazie a blog competenti come quello di Maura Gancitano.

Il sito  di Latte e Luna http://www.latteeluna.it/ poi ha una descrizione dei prodotti molto completa ed arricchito da articoli di approfondimento. Vi consiglio di leggere il vademecum dove ci sono indicazioni utili su come utilizzare questi cosmetici.
C’è anche un simpatico schema con i tipi di pelle e le routine consigliate dove, come raramente accade, viene inserita anche la tipologia “pelle asfittica”, piccola nota al merito!
Potete poi seguire i post di Francesca anche sulla pagina facebook https://it-it.facebook.com/latteeluna. Piano piano sta aumentando anche la reperibilità dei prodotti: c'è la lista dei siti e dei posti fisici dove acquistarli sempre sul sito di Latte e Luna.

Sto testando poi anche la CREMA PRIMA PELLE 30%, una pomatozza-burrone molto pastoso, per le zone più secche della pelle: ottimo! Però per ora l'ho messo da parte per l'inverno, tanto non essendo a base acquosa si conserverà a lungo.

Fa piacere curare la pelle con prodotti validi, alimentando i sogni di una persona competente e brava come Francesca!






4 commenti

  1. Ciao cara! Sembra un prodotto fantastico. Di latte e luna apprezzo le farine lavanti :)

    Un bacione grosso

    RispondiElimina
  2. Ciao cara! Grazie della visita e dei commenti! Le farine lavanti come le usi?

    RispondiElimina
  3. l'olio struccante per ora l'ho utilizzato solo sugli occhi, ma dopo aver letto questa tua recensione proverò sicuramente anche sul viso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne bastano pochissime gocce da emulsionare per bene poi con un sapone come quelli di Mirodia.

      Elimina